Findart

Eventi artistici a Torino, in Italia, in Europa nel mondo. News, speciali, video e le biografie dei piùngrandi artistici con un senmplice click!

Sul sito di Abonamento Musei è possibile scoprire tutte le mostre in calendario in queste feste e inizio di nuovo anno in Piemonte. Dall'universo degli Indiani d'America a Degas, dai reperti archeologici a tema erotico agli specchi orientalii, da Carlo Carrà a Robert Wilson, l'offerta artistica di Torino e Piemonte non ha nulla da invidiare alle grandi capitali europee.

Oltre all'evento "Degas. I capolavori del Musée d'Orsay", che presenta i capolavori di uno dei più illustri interpreti delle avanguardie dell’Ottocento, attraverso ritratti, paesaggi e opere provenienti dalle collezioni del Musée d’Orsay di Parigi , il capoluogo piemontese, presenta al pubblico una delle pietre più preziose della collezione di Palazzo Madama,  il servizio in argento Tiffany donato dagli Stati Uniti a Federico Sclopis nel 1883. Al MIAAO "La linea gotica",  una mostra che collega maestri della fotografia come Sir Simon Marsden, Christophe Dessaigne, Giulia Caira e Monica Carocci ai giovani emergenti torinesi Art_Missy, Silvia Celeste Calcagno, Clorophilla Clorophillas, Gabriella Di Muro, Andrea Mucelli e Yakumo Kobe. Così curiosando qua è tra le mostre in programma nelle istituzioni museali pemontesi la si scopre che il Museo Nazionale del Cinema celebra il capolavoro di Fritz Lang "Metropolis" restaurato dopo il sorprendente ritrovamento nel 2008 a Buenos Aires di una versione del film sostanzialmente integrale, con una mostra o la Fondazione Sandretto Re Reabaudengo, con "FOR PRESIDENT", dedica un'esposizione a ogni aspetto delle elezioni presidenziali U.S.A., attraverso il fotogiornalismo, l’arte contemporanea e la grande produzione di gadget e pubblicità dei vari candidati.
Non meno interessante l'offerta in Provincia di Torino, con "L'universo degli indiani d'America", mostra ospitata al Museo d'Arte Preistorica di Pinerolo che documenta la cultura dei popoli delle Grandi Pianure: i Mandan, Hidatsa, Lakota, Crow, Blackfoot, Arapaho e Cheyenne. A Rivoli presso La Casa del Conte Verde di Rivoli un allestimento dedicato a Carlo Terzolo, il Castello di Miradolo propone una restrospettiva su Lugi Spazzapan, mentre a Ivrea è di scena il ghiaccio, con "L’Impronta del Ghiaccio. Anfiteatro Morenico di Ivrea: un Unicum Geologico", allestita alla Fondazione Alfredo d’Andrade.
Così come quella delle altre province piemontesi a Cuneo e dintorni, la Fondazione Ferrero ad Alba propone i capolavori di Carlo Carrà  il museo civico “A. Olmo” di Savigliano si apre una interessante mostra dedicata alla mondo della scuola elementare e alle sue trasformazioni dall’inizio del Novecento "Le ore della scuola sono sempre liete". A Palazzo Mazzetti di Asti invece si viaggia idealmente sino in Cina, alla scoperta delle nuove tendenze dell’arte contemporanea cinese con l'esposizione di 23 opere di Li Xiao-wei, Luo Fa-hui, Wang Dong-chun e Yu You-han

Guarda tutte le mostre presenti in Piemonte, visitabili con Abbonamento Musei

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.