Findart

Eventi artistici a Torino, in Italia, in Europa nel mondo. News, speciali, video e le biografie dei piùngrandi artistici con un senmplice click!

Il percorso proposto è dedicato agli amanti della natura che potranno trovare spunti interessanti per conoscere musei ed iniziative dedicate alle piante, alle erbe officinali ed ai sapori della terra.

Un breve “cammino” per offrire qualche idea per originali gite, piacevoli tragitti dove, grazie alla bella stagione, sarà possibile apprezzare panorami allegri e colorati. Il viaggio che proponiamo parte dalla Reggia di Venaria dove, dal 20 maggio 2011, inizieranno dei laboratori dal titolo “Orti e frutteti nei Giardini della Reggia”, quattro i temi che potranno essere approfonditi: ·    Educazione sensoriale: i sensi come strumento per capire il cibo, l’evoluzione del gusto e la sua dimensione culturale. ·    Orticoltura ecologica: 5 appuntamenti per imparare le buone pratiche per realizzare e mantenere un orto. Gli argomenti trattati nel corso saranno: biodiversità, rispetto del suolo e dell'ecosistema e  coltivazione sostenibile. ·    Spesa quotidiana: le lezioni promuoveranno una maggiore consapevolezza negli acquisti, sottolineando come la spesa possa trasformarsi in un’azione pulita, buona e giusta stando attenti a qualche piccolo accorgimento. ·    Tecniche di cucina: i prodotti ortofrutticoli di Venaria saranno utilizzati per realizzare interessanti ricette. Ogni corso è composto da 5 lezioni che si svolgeranno una volta al mese, sospese nel mese di agosto, e si concluderanno entro il mese di novembre. Il calendario dettagliato è consultabile sul sito della Reggia. Lo splendore dei giardini della Reggia di Venaria e i temi dell’iniziativa “Orti e frutteti nei Giardini della Reggia” potranno incuriosire il lettore a proseguire il viaggio verso Frossasco per visitare il Museo del Gusto. Siamo sempre nella provincia torinese, Frossasco, comune piemontese situato nel pinerolese, dista circa una cinquantina di km da Venaria. Questa seconda tappa offre la possibilità di conoscere i prodotti tipici e le eccellenze del territorio, il museo infatti è strutturato per accompagnare il pubblico in un vero e proprio viaggio attraverso la cultura e la conoscenza del cibo. Inoltre in occasione delle iniziative collegate al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, dal 22 maggio fino al 31 luglio 2011, è in programma la mostra “150 anni di gusto!” Protagoniste dell’esposizione le regioni italiane e le loro specialità enogastronomiche. Concludiamo il nostro viaggio a Pancalieri, dove è allestito il Museo della menta e delle piante officinali.  Anche questa tappa rientra nei confini della provincia torinese: la città di Pancalieri, situata sulla costa sinistra del fiume Po, dista solo 27 Km da Frossasco. Il territorio di questa zona è prevalentemente agricolo, e l’amministrazione comunale ha deciso di dedicare un museo ad una delle principali e caratteristiche  produzioni che le campagne della zona offrono: la menta piperita. Il museo racconta la storia delle piante officinali dalle origini ai giorni nostri, un percorso attento e puntuale che comincia dal 1860 epoca delle prime piantagioni di menta. Un breve viaggio nei musei piemontesi per guardare, attraverso diverse “angolazioni” il territorio, l’ambiente e la natura.

Reggia di Venaria Piazza della Repubblica, Venaria Reale (TO) www.lavenaria.it

Museo del Gusto via Principe Amedeo, 42/a, Frossasco (TO) www.museodelgusto.it

Museo della Menta e delle Piante Officinali Via San Nicolao, 18, Pancalieri (TO) www.comune.pancalieri.to.it

 

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.