Findart

Eventi artistici a Torino, in Italia, in Europa nel mondo. News, speciali, video e le biografie dei piùngrandi artistici con un senmplice click!

Il 2019 è l’anno di Leonardo. La mostra, una delle numerose che si svolgono nella penisola,che si svilupperà in tre tempi, della durata di tre mesi ciascuno, presenta nel suo complesso 46 fogli, scelti tra quelli più famosi e importanti del Codice Atlantico, il vero “tesoro leonardiano” dell’Ambrosiana. La rassegna “I segreti del Codice Atlantico. Leonardo all’Ambrosiana”, quindi, si concentrerà su questi fogli che conservano i disegni più affascinanti che Leonardo ebbe modo di elaborare.

Il Codice Atlantico ad oggi è la collezione leonardiana più importante e completa al mondo, raccolta in 1119 fogli autografi di Leonardo da Vinci, per un totale di circa 1750 disegni. Il nome “atlantico” non indica il contenuto del codice, bensì il formato delle grandi pagine su cui erano stati incollati i fogli di Leonardo per meglio conservarli e tutelarli da possibili dispersioni.

La prima parte della mostra che durerà fino al 17 marzo 2019, si apre con i disegni di Leonardo legati in modo specifico alla città di Milano, tra cui spiccano la celebre pianta della città, con la visione del centro di Milano a volo di uccello, lo studio per il naviglio di San Cristoforo, il progetto per il monumento equestre in onore del duca Francesco Sforza e gli studi per il tiburio del Duomo. L’esposizione proseguirà con alcuni studi prospettici e progetti di carattere architettonico-militare, oltre ad alcuni fogli che conservano bellissimi disegni di armi belliche e studi per la costruzione di ali meccaniche destinate a rappresentazioni sceniche e il celebre progetto della cosiddetta “automobile di Leonardo”.

La seconda parte che inizierà il 19 marzo e si concluderà il 16 giugno 2019, si concentrerà in modo particolare sugli studi d’ingegneria civile: congegni idraulici, macchine per corde, per l’attività tessile, per la produzione di strumenti meccanici, punzonatrici e girarrosti automatici.

L’anno leonardiano proseguirà poi con “Leonardo in Francia. Disegni di epoca francese dal Codice Atlantico”,  che partirà il18 giugno per finire il 15 settembre 2019, in cui verranno approfonditi gli ultimi anni di attività del maestro, attraverso una selezione di 23 fogli dal Codice Atlantico, databili al soggiorno francese di Leonardo, presso la corte di Francesco I. Infine dal 17 settembre 2019 al 12 gennaio 2020 si potranno ammirare tutti i disegni di Leonardo e anche quelli realizzati dagli artisti della sua cerchia. nell’esposizione “Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche”.

Info

  • I segreti del Codice Atlantico, Leonardo all’Ambrosiana - Veneranda Biblioteca Ambrosiana – Milano
    Dal 18 dicembre 2018 al 17 marzo 2019 
  • I segreti del Codice Atlantico, Leonardo all’Ambrosiana - Veneranda Biblioteca Ambrosiana – Milano
    Dal 19 marzo AL 16 giugno 2019
  • Leonardo in Francia. Disegni di epoca francese dal Codice Atlantico - Veneranda Biblioteca Ambrosiana – Milano
    Dal 18 giugno al 15 settembre 2019
  • Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche - Veneranda Biblioteca Ambrosiana – Milano
    Dal 17 settembre 2018 al 12 gennaio 2020

Orario: mar.- dom. 10:00 -18:00; lun. chiuso
www.ambrosiana.it

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.