Findart

Eventi artistici a Torino, in Italia, in Europa nel mondo. News, speciali, video e le biografie dei piùngrandi artistici con un senmplice click!

Dal 15 settembre all’ 11 novembre 2018, presso il  MARCA Museo delle Arti di Catanzaro va in scena la prima mostra personale dell'artista Davide Balliano, che espone le sue composizioni pittoriche, create su molteplici strati di diversi materiali con gesso nero e stucco  che riprendono forme geometriche variabili, archi dimezzati, spirali, dettagli architettonici barocchi e modernisti.

L’esposizione al Marca, realizzata in collaborazione con la galleria Luce Gallery di Torino, la Fondazione Rocco Guglielmo e l'Amministrazione Provinciale di Catanzaro, pone particolare attenzione alla parte grafica del lavoro di Davide Balliano, dove l’artista agisce mediante la parziale erosione dei margini delle geometrie, l'irruzione di sgocciolature, graffi e dettagli irregolari. Sin dall'uso del materiale di partenza, tavole di legno invece di tele, le sue opere sembrano formalmente resistere non solo al canone novecentesco della flatness, ma anche all'identificazione con una dimensione univoca e letterale di pittura. Le opere dell'artista sono un tentativo di mediazione con l'entropia che determina ogni ambito dell'esperienza umana e naturale. Ciascuna di esse apre a scenari percettivi variabili, in alternanza tra forme predefinite e loro imperfezioni, superfici nitide e abrasioni. Le diventano sintesi di possibilità tattili e riferimenti architettonici, dimostrando come la pittura di matrice non figurativa non si sottragga all'elaborazione del reale ma sia esito di un più intenso confronto con i suoi dati.

Info
Marca Museo delle Arti di Catanzaro
Dal 15 settembre all’ 11 novembre 2018
www.museomarca.info

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.